Riguardo all'attualità politica, la redazione di PoliticaNews.it ha intervistato in esclusiva Elisa Pirro, esponente quota M5S.

Come commenta le riaperture annunciate da Draghi?

"Ritengo adeguato ricominciare ad aprire gradualmente visto che le misure di contenimento prese nelle ultime settimane stanno dando i loro frutti ma ogni scelta non deve essere fatta sulla scia di propaganda inutile, bensì con ragionamenti che partano dai dati epidemiologici. Dobbiamo insomma continuare ad agire avendo come obiettivo la tutela della salute di tutti, come sempre fatto anche dal presidente Conte ed evitare rischiose fughe in avanti".

Come giudica, sin qui, l’operato di Speranza?

"Il ministro Speranza ha affrontato una crisi mai vista in campo sanitario e fin dal primo momento si è avvalso della consulenza degli esperti del comitato tecnico scientifico, ma è chiaro che ogni decisione è stata e continua ad essere presa collegialmente dal consiglio dei ministri. Non a caso gli attacchi a lui arrivano da chi era critico e contestava l’intero governo Conte 2. Credo che in questo momento di forte tensione sociale sia grave da parte di chi, pur dall’opposizione, fa parte della classe dirigente del paese strizzare l’occhio a posizioni antiscientifiche e negazioniste contestando il ministro della salute".

Sezione: Esclusive / Data: Lun 19 aprile 2021 alle 17:30
Autore: Luca Cavallero
Vedi letture
Print