"Di Maio è stato autore di un tentativo, un anno fa, per far nominare in Campania un commissario alla sanità esterno come in Calabria, e solo per carità di patria evito di commentare quello che ha fatto il governo con la Calabria, ma questo sarebbe stato il destino della Campania se si fosse seguita la linea di Di Maio del commissario". Lo ha detto il governatore campano Vincenzo De Luca nel corso dell'appuntamento settimanale del venerdì sui social in cui non sono mancate le stoccate ai ministri Cinquestelle del governo.

Sezione: Politica locale / Data: Ven 20 novembre 2020 alle 16:40
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print