Secondo quanto riportato da 'Il Mattino', il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso del suo intervento al convegno Industria Felix a Napoli dichiarato di avere un obiettivo preciso per rilanciare il Sud: “Voglio lanciare per la Campania e il Mezzogiorno il modello Olanda: defiscalizzazione totale per i nuovi investimenti e detassazione per gli utili d'impresa. Gli olandesi - ha detto - fanno operazioni al limite della pirateria, ma quelle sono entrate aggiuntive e perché non dovremmo quindi decidere per chi investe e crea occupazione di aderire a questa proposta per il Sud? La situazione nazionale vede l'Italia fare debiti in maniera imponente. Ricordo che i debiti prima o poi si pagano e non bisogna perdere l'obiettivo di fondo: creare ricchezza e lavoro, non dare solo contributi all'infinito. L'azione del governo - ha continuato il governatore -  è contrassegnata da un orientamento sul debito che se prosegue oltre l'emergenza non va bene, in più ci sono tempi decisionali incongruenti rispetto all'economia. Logica dei bonus va bene nell'emergenza non può diventare una regola. I contributi si danno per fare pil e accrescere l'occupazione ma intanto abbiamo visto la cassa integrazione e le garanzie sul credito bancario applicate in maniera bizarra. Il Paese è esitante anche su cose come il Mes che andava preso immediatamente”. 

Sezione: Politica locale / Data: Lun 06 luglio 2020 alle 21:15 / Fonte: Il Mattino
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print