Carlo Calenda, leader di Azione e candidato sindaco di Roma, risponde così ad un follower su Twitter: "Giuro che non sono candidato a Roma sulla spinta di poteri occulti internazionali. Lo dico preventivamente. E non conosco Bisignani o quell’altro. E chiunque mi manderà un sms verrà denunciato qualsiasi sia il contenuto. A meno che non ci sia “Ti voto” nell’oggetto".

Sezione: Politica social / Data: Mer 14 aprile 2021 alle 08:40
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print