"Che la strada intrapresa dal Pd per ridiscutere la propria identità non sia la più semplice lo prova in qualche modo la cronaca, quasi mai disinteressata, delle prime battute di questo congresso. Fatalmente l'attenzione e' piu' rivolta alla tattica che al merito delle questioni discusse. Alla tattica forse è un eufemismo. Un mio apprezzamento allo sforzo di Ricci di entrare nel merito delle questioni è diventato un endorsement. Uno scambio di battute cordialissimo in un corridoio della Camera con Elly Schlein è diventato per alcuni giornali un sostegno alla sua candidatura, per altri un veto, addirittura uno scatto d'ira per altri". Lo scrive su facebook Andrea Orlando del Pd, che prosegue: "Come si prova a reagire a questo racconto? Cercando di stare caparbiamente sul merito delle sfide che attendono il Pd".

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 03 dicembre 2022 alle 16:30
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print