"Sono felicissimo della posizione espressa oggi dal pubblico ministero Bonomo che, in merito alla vicenda della nave Gregoretti, ha ribadito che le azioni di Matteo Salvini non sarebbero state "illegittime", sottolineando peraltro che c'era condivisione politica. Salvini, da ministro dell'Interno, ha svolto bene il suo operato, sono orgoglioso di lui come lo sono milioni di italiani. Detto questo, esprimo vicinanza e solidarieta' ad un caro amico come Matteo, e, alla luce della richiesta di archiviazione, restiamo in attesa della sentenza definitiva, confidando che si chiuda presto e bene la vicenda". E' quanto dichiara il viceministro delle Infrastrutture e Mobilita' sostenibili, Alessandro Morelli, dopo la notizia appresa della richiesta di non luogo a procedere avanzata dal pm di Catania al processo sul caso Gregoretti.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 10 aprile 2021 alle 13:27
Autore: Federico Luciani
Vedi letture
Print