“Il Parlamento è di fatto bloccato: 156 voti di maggioranza in Senato, di cui 3 espressi da senatori a vita, rendono impossibile non solo approvare provvedimenti che richiedano la maggioranza assoluta ma anche il lavoro nelle Commissioni, dove le forze che sostengono il Governo sono in minoranza. Conte abbia l’onestà intellettuale di ammettere l’impasse e si dimetta” così Gabriella Giammanco, Vicepresidente di Forza Italia in Senato. “Come può un Governo senza numeri, che si sorregge su voti raccolti qua e lá in cambio di promesse e incarichi, accompagnare il Paese in questa fase così delicata? Un interrogativo che sono certa si sia posto il Quirinale e a cui il Premier e le forze di Governo dovrebbero dare una risposta al più presto” conclude Giammanco.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 20:15
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print