“L’esito delle elezioni politiche tedesche mostra chiaramente che le forze europeiste sono netta maggioranza, mentre quelle nazionaliste e sovraniste perdono consensi. Al leader dei socialdemocratici Olaf Scholz facciamo le nostre congratulazioni per l’ottimo risultato che fa del SPD il primo partito in Germania. La fase di riflessione che si apre adesso e quella che vedrà le forze politiche negoziare per la formazione del governo non potrà prescindere dai temi decisivi per il futuro dell’Europa. Le ambiziose proposte avanzate dai cittadini durante le sessioni della Conferenza del Futuro dell’Europa rispondono alla necessità di costruire un’Europa più integrata, più autonoma, più sociale e più rispettosa dell’ambiente. Su questi temi confidiamo che il futuro governo tedesco saprà dare nuova linfa all’integrazione europea, chiave di volta per un futuro di pace e di sviluppo sostenibile. L’Italia è da sempre amica della Germania e siamo certi che collaboreremo con la nuova classe dirigente tedesca con rinnovata energia e nell’interesse del bene comune”, così Fabio Massimo Castaldo europarlamentare del Movimento 5 Stelle e Vicepresidente del Parlamento europeo, in una nota.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 28 settembre 2021 alle 11:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print