Con la Conferenza Unificata di domani, mercoledì 25 maggio, sarà richiesta l’intesa sul decreto del ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini, con cui verranno ripartiti alle Regioni 109 milioni di euro per l’anno 2022. Si tratta della quota regionale del FOSMIT, il Fondo per lo sviluppo delle montagne, che si aggiunge ai 20 milioni di euro della parte statale previsti dal decreto del ministro per gli Affari regionali del 29 marzo scorso, per iniziative a regia diretta che riguardano comunque la montagna.   Il testo del decreto supera l’approccio di interventi parcellizzati, andando verso il finanziamento di iniziative definite con la compartecipazione delle Regioni.   “Anticipiamo così le linee d’azione previste dal disegno di legge sulla montagna, approvato dal Consiglio dei ministri a marzo e che spero arrivi presto in Parlamento”, afferma il ministro Gelmini. “È tempo di dare una risposta ai territori montani che aspettano da trent’anni un provvedimento organico e necessario per tutelare e rilanciare le nostre montagne”.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 24 maggio 2022 alle 13:10
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print