Il senatore Maurizio Gasparri, componente del Comitato di presidenza di Forza Italia, rileva che “come il Parlamento ha deciso, non solo non ci deve essere nessun aggravio di tassazione sugli immobili, ma sulla casa il prelievo fiscale deve essere sostanzialmente alleggerito. Forza Italia e’ il partito dell’abolizione dell’Imu sulla prima casa – prosegue il parlamentare in una nota – e continuera’ in questa politica con tenacia e con coerenza. Il Parlamento si e’ gia’ espresso condividendo la nostra posizione quindi nessuna revisione degli estimi catastali potra’ essere attuata con penalizzazione degli immobili. La casa e’ gia’ troppo tartassata”. L’esponente di FI aggiunge: “Andiamo avanti invece con la proroga immediata del bonus 110 per cento per le ristrutturazioni edilizie e con la proroga di tutti gli altri bonus che riattivano l’economia e tutelano le case. Gli immobili sono un bene da tutelare non un limone da spremere. La linea di Forza Italia e’ chiarissima – conclude Gasparri -, e’ stata approvata in Parlamento e il governo ha soltanto da eseguire quello che le Camere hanno detto, scritto e votato. Senza alternativa. E’ una strada obbligata”.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 14 settembre 2021 alle 19:10
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print