Dopo l'incontro con il premier Giuseppe Conte sui problemi nei pagamenti della cassa integrazione, il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, dichiara: "A oggi l'INPS ha pagato 5,8 milioni di prestazioni per circa 2,9 milioni di lavoratori, al 22 giugno. Nel controllo che ha fatto l'Inps restano fuori 150mila beneficiari: 130mila sono domande di giugno".

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 24 giugno 2020 alle 20:05
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print