Una delle novità del DPCM Draghi riguarda la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado in zona rossa e nelle aree in cui il tasso d'incidenza su 100.000 abitanti in 7 giorni sarà pari o superiore a 250 casi di coronavirus. Misura confermata dal ministro della Salute Roberto Speranza durante la conferenza: "Dopo il parere del Cts, è stato deciso che in area rossa le scuole di ogni ordine e grado saranno con didattica a distanza. Lo stesso avverrà nei territori in cui il tasso d'incidenza su 100.000 abitanti in 7 giorni sarà pari o superiore a 250". Tale provvedimento sarà valido dal 6 marzo al 6 aprile.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 02 marzo 2021 alle 22:10
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
Vedi letture
Print