"Da qualche giorno il DDL Zan è sparito dai radar, non se ne parla più.
Quasi che per nessuno tra quelli che "o questo testo o barricate", la legge contro l'omotransfobia sia più una priorità.
Il che spiega anche come mai il nostro appello per trovare una soluzione condivisa in tempi rapidi e garantire al Paese una norma giusta, civile, avanzata,  non sia stato né ascoltato né raccolto.
Non vorrei che si sia messa da parte, per mero calcolo politico, una legge così importante solo per farne l'ennesima battaglia ideologica sotto elezioni.
Il Parlamento e la politica hanno l'obbligo  di dare risposte ai cittadini.
Ancora di più quando in gioco c'è la tutela dei loro diritti e della loro libertà".
Così la Presidente di Italia Viva Teresa Bellanova, Viceministra alle Infrastrutture e mobilità sostenibili.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 31 luglio 2021 alle 19:00
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print