“Il commissariamento di Anpal in arrivo col decreto Sostegni bis è un’ottima notizia, quasi un atto dovuto, dopo il fallimento di Parisi e dei navigator. Molto meno convincente è il proposito del ministro Orlando di riportare le Politiche attive al ministero del Lavoro, affidandole a un dipartimento ad hoc. Se questo è vero, il ministro dovrà però chiarire quale sarà il ruolo di Anpal nel prossimo futuro, visto che il principale obiettivo dell’Agenzia è proprio “il coordinamento delle politiche del lavoro a favore di persone in cerca di occupazione e la ricollocazione dei disoccupati”. Dunque, perché tornare al modello di trent’anni fa?”. 

Lo dichiara in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini. 

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 12 maggio 2021 alle 21:50
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print