Jill Biden, moglie del candidato dem alla Casa Bianca, Joe, interviene in sostegno del marito alla trasmissione “The View” della ABC: "Da quello che ho visto, molti repubblicani voteranno per Joe, e lo hanno detto. Forse non lo stanno dicendo pubblicamente, ma sono in giro molte persone sono venute da me e mi hanno detto testualmente: 'Jill, sono un repubblicano, ma voterò per tuo marito, perché è un moderato, è un leader stabile e crediamo in Joe'. Certo, Trump ha i suoi sostenitori, ma penso che molti di questi siano rimasti delusi, soprattutto nel modo in cui ha gestito questa pandemia”.

Durante la sua apparizione a "The View", a Jill Biden è stato anche chiesto anche del presunto candidato vicepresidente di suo marito: "Penso che abbiamo bisogno di donne di colore ad ogni livello di governo, in ogni ramo e specialmente alla Corte Suprema, cosa che Joe si è impegnato a fare. Lui deve ... guardare tutte le scelte. Deve ascoltare il comitato istituito. Ma soprattutto penso che debba cercare qualcuno che abbia i valori che desidera in un compagno di corsa, e soprattutto i valori nel governare proprio come avevano fatto lui e Barack Obama”.

Alla domanda sui timori del marito nei confronti di Donald Trump che, a suo dire, proverà a "rubare le elezioni" a novembre, l'ex second-lady ha assicurato che i democratici hanno preso provvedimenti per garantire il voto: "Spero che tutti i vostri spettatori non diano nulla per scontato. E spero che ... tutti escano e votino. Spero che si registrino per votare, se sono in grado di votare per posta, spero che lo facciano Sai, devono parlare con i loro amici e la loro famiglia”.

Sezione: Politica estera / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 20:15 / Fonte: ABC News Politics
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print