"Il coronavirus cambierà profondamente la struttura della nostra economia, ci sarà un'accelerazione verso la digitalizzazione, i settori dei servizi e della manifattura saranno organizzati in modo diverso con quest'ultimo che vedrà un aumento della robotizzazione. Lo smart working ha cambiato il nostro modo di lavorare, per cui ci saranno cambiamenti nel modo in cui viviamo, produciamo e vendiamo". Lo ha detto la presidente della Bce, Christine Lagarde, ad un convegno online dal tema 'Attuare un modello di crescita alternativo', sottolineando di essere "fiduciosa che l'Europa sarà in grado di gestire questa immensa  transizione". La numero uno della Bce ha pero' avvertito che il coronavirus "porterà anche ad un aumento delle diseguaglianze". 

Sezione: Politica estera / Data: Sab 04 luglio 2020 alle 14:00
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print