La legge sulla sicurezza nazionale varata per Hong Kong è stata approvata dalla Cina, dal Comitato permanente del Congresso nazionale del popolo, ramo legislativo del parlamento di Pechino. Si tratta di una stretta all'autonomia di Hong Kong che ora è sotto il controllo di Pechino. Secondo Cable Tv il voto sarebbe arrivato all'unanimità. Usa, Ue e Gran Bretagna avevano espresso la loro contrarietà. 

Sezione: Politica estera / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 08:40
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print