Sanzione in arrivo per Vittorio Sgarbi, dopo la bagarre scatenata a Montecitorio qualche giorno fa. A dare la notizia il presidente della Camera, Roberto Fico con un post su Facebook. "L'Ufficio di Presidenza della Camera ha deciso - all'unanimità - di sanzionare con 15 giorni di sospensione Vittorio Sgarbi per gli episodi dello scorso 25 giugno in Aula e gli insulti rivolti in quella sede alla vicepresidente Mara Carfagna e alla deputata Giusi Bartolozzi. Le regole del vivere civile vanno rispettate in ogni luogo". Nell'episodio incriminato in occasione del voto finale sul dl Giustizia, il parlamentare era stato espulso dalla vicepresidente Mara Carfagna per il suo comportamente. Fin da subito era parso evidente che Sgarbi non avesse nessuna intenzione di lasciare i banchi, tanto da rendere necessario l’intervento dei commessi che lo hanno letteralmente preso di peso e portato fuori

Sezione: Altre Notizie / Data: Gio 06 agosto 2020 alle 18:49
Autore: Politica News Redazione
Vedi letture
Print