Il leader di Azione, Carlo Calenda, a Bari per sostenere la candidatura di Ivan Scalfarotto, Italia Viva, alle prossime elezioni regionali in Puglia, ha dichiarato: "Emiliano è in difficoltà? Bene, è una cosa positiva per la Puglia. Emiliano è infatti il peggior populista che si aggira in Italia. Con lui ho avuto a che fare spesso, su molte vicende. Mio padre vive qui in Puglia stabilmente, io considero questa regione straordinaria, con un enorme potenziale, è la regione del sud del Paese che più ha mostrato di avere un solido tessuto imprenditoriale. La Puglia deve esser liberata da Emiliano. Ivan Scalfarotto è la persona giusta. Siamo molto sorpresi e delusi dal Pd, che ha scelto di appoggiare una persona che di democratico non ha nulla, che ha sempre un atteggiamento contraddittorio, che vuole i porti aperti ma vota l'accordo con la Guardia Costiera Libica. Una confusione assoluta. Il loro scopo ultimo è quello di rimanere dove sono, attaccati ad un governo comandato però dai 5s".

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 31 luglio 2020 alle 18:30
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print