Il segretario di Più Europa, Benedetto Della Vedova, ha parlato ai microfoni di SkyTg24 dell'accordo sul recovery fund: "La proposta Merkel-Macron è importante, va nella direzione giusta e offre alla Commissione un terreno molto concreto e preciso, in grado di spendere 500 miliardi di risorse europee ottenute anche attraverso l'emissione di bond dentro il bilancio Ue. Dobbiamo batterci perché siano trasferimenti europei, sapendo benissimo che noi dobbiamo impegnarci a politiche economiche sane e a riforme ambiziose. Non pensiamo che verranno finanziati con i fondi europei quota 100 e nazionalizzazione di Alitalia e fare come prima, cioè arrivare all'appuntamento con la crisi con il massimo di debito e la crescita azzerata".

Sezione: Economia / Data: Mar 19 maggio 2020 alle 12:30 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print