"Se entro il 1 maggio non c'e l'ottemperanza all'ordinanza si procede con i poteri sostitutivi e la nomina di un commissario per la gestione del ciclo dei rifiuti di Roma". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a margine di un incontro a Corviale.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 08 aprile 2021 alle 12:30
Autore: Federico Luciani
Vedi letture
Print