È Cecilia D'Elia la nuova portavoce della Conferenza delle donne democratiche. D'Elia stata eletta dall'assemblea, che si è riunita a Roma, ottenendo 97 voti favorevoli rispetto ai 32 dell'altra candidata Titti Di Salvo. In tutto hanno votato 131 donne e due si sono astenute. D'Elia è nata a Potenza, è laureata in filosofia e milita nel centrosinistra da giovanissima. Ha ricoperto vari incarichi istituzionali, facendo parte della giunta del Campidoglio con Walter Veltroni come sindaco, ed è stata vicepresidente della Provincia di Roma sotto la presidenza di Nicola Zingaretti. È anche tra le fondatrici del collettivo femminile 'Se non ora quando' e ha dedicato al tema i libri "Nina e diritti delle donne" e, con Giorgia Serughetti, "Libere tutte". È anche tra le animatrici del blog femministerie, luogo di riflessione e approfondimento delle tematiche femminili.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 27 giugno 2020 alle 16:10
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print