"Sul Green pass si sta scatenando un’insensata disputa ideologica che sposta il baricentro della questione e che divide i ‘buoni’ dai ‘cattivi’. Fratelli d’Italia è stato sempre favorevole alla campagna vaccinale, che sta procedendo velocemente, e al Green pass europeo, una sorta di passaporto ideato per favorire gli spostamenti dei cittadini tra gli Stati Membri ed il turismo ma senza finalità discriminatorie. Siamo, però, contrari al Green pass per bar e ristoranti e altri luoghi di vita sociale, imposto dal governo in piena estate, e che di fatto introduce, in modo indiretto e surrettizio, un obbligo vaccinale che condiziona la libertà di scelta e rappresenta un danno alla nostra economia nazionale e ad alcuni settori in particolare". Così, a Radio Anch'io, il vicepresidente di Fratelli d’Italia al Senato, Isabella Rauti.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 27 luglio 2021 alle 18:00
Autore: Simone Gioia
vedi letture
Print