Il Messaggero apre così: "Sempre pronti a chiudere zone";

L'intervista - Il min. Boccia: "Si rischia di sottovalutare il virus, troppi assembramenti"; scontro sull'esecutivo sulla proroga dell'emergenza. Allarme viminale per i gruppi anarchici

Di spalla:

- La paura che opprime e la mano tesa dell'Europa

Nel taglio alto

- Il nuovo picco - Contagi dall'estero trovati positivi già mile stranieri

- Il virologo Cristanti: "Tamponi a tutti in aeroporto è l'unica strada"

Nel taglio centrale:

- Autostrade cede e alza l'offerta. Ma il governo è ancora diviso; Aspi: tariffe più basse e 3,4 miliardi. M5s resiste: non basta

- Tasse universitarie più basse in 3 regioni ; "Atenei scontati per chi resta al sud". La mossa per riprendersi i fuorisede

Sezione: Quotidiani / Data: Dom 12 luglio 2020 alle 07:50
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print