Andrea Scanzi de Il Fatto Quotidiano ha pubblicato il seguente post Facebook:

"Ah, l’Italia.

Ricapitolando: Conte era un dittatore perché faceva i dpcm, chiudeva le scuole, chiudeva i teatri, chiudeva le palestre, chiudeva i bar e i ristoranti. Eccetera.

Ora Draghi fa lo stesso (e neanche ci mette la faccia, perché in tivù manda Gelmini e Speranza).

Però adesso va tutto bene. E quei fenomeni di Renzi, Salvini e Meloni (in ordine decrescente di gravità politica) non parlano più di “dittatura sanitaria” e “vulnus per la democrazia".

Sezione: Politica social / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 16:10
Autore: Luca Cavallero
Vedi letture
Print