La presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini scrive in una nota: "Il ministro Speranza sostiene che il lockdown nazionale ha salvato l'Italia, e che chiudere tutto sia stata una scelta che ha consentito di fermare il virus prima che invadesse il Sud, risparmiando così tante vite. Una rivendicazione legittima del proprio operato che va rispettata, ma il punto non è questo: perché il governo ha tenuto all'oscuro il Parlamento, e quindi gli italiani, della difformità di vedute col comitato tecnico scientifico? Perché il premier ha sostenuto il contrario? Si potevano ugualmente salvare vite senza uccidere l'economia? E perché non sono stati ancora desecretati tutti gli atti? Il Paese ha il diritto di sapere, e la strada maestra è un immediato dibattito parlamentare in cui Conte deve giocare a carte scoperte". 

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 09 agosto 2020 alle 21:30
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print