"Qualsiasi padre difenderebbe il proprio figlio, ma lui è anche un leader di partito che ha fatto battaglie, viene ripagato con la stessa moneta, anche se i giornali politicamente avversi a Grillo si sono tenuti a debita distanza": lo ha dichiarato Alessandro Sallusti a Quarta Repubblica. Poi, si domanda il direttore de Il Fatto Quotidiano, "due anni fa il ministro della giustizia e il presidente del Consiglio erano grillini, perché per 2 anni nulla è accaduto e passa un mese ora ed improvvisamente questa roba accelera?":

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 19 aprile 2021 alle 22:50
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
Vedi letture
Print