“Il dottor Giovanni Rezza dovrebbe dimettersi perché si ostina a difendere una posizione indifendibile. E lo fa mancando di rispetto alla Lombardia e a tutti i lombardi. Se Rezza è così sicuro di quello che dice lo dimostri con atti concreti e non citando con verbali che hanno tutto il sapore di una politica sinistra”. 

Lo dichiara il senatore e capogruppo della Lega Massimiliano Romeo commentando le dichiarazioni di Giovanni Rezza, direttore generale del Dipartimento Prevenzione presso il Ministero della Salute.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 23 gennaio 2021 alle 23:15
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print