"Con orgoglio ho partecipato, come vice presidente del gruppo di Forza Italia alla Camera e responsabile nazionale agricoltura di FI, alla riunione del bureau del PPE all’hotel Excelsior di Roma. È stato molto importante confrontarsi con i colleghi europei sullo sviluppo dell’agricoltura nel nostro continente. Ho rimarcato la necessità che la famiglia dei popolari europei deve continuare ad essere vicina agli agricoltori europei che sono sempre più esposti ai cambiamenti climatici. Nel mio intervento durante il panel dedicato al settore ho sottolineato che occorre, anche attraverso le nuove tecnologie di evoluzione assistita, investire nella ricerca di piante più resistenti ai parassiti che sempre più assiduamente distruggono le nostre coltivazioni. Ho portato l’esempio della Xylella in Puglia. Accanto a questo ho potuto toccare con mano, anche attraverso i numerosi parlamentari europei provenienti dai diversi paesi della UE, quanto sia autorevole la delegazione di Forza Italia guidata dal Presidente Berlusconi e dal nostro decano degli eurodeputati Antonio Tajani". Lo dichiara in una nota il vicepresidente dei deputati di Forza Italia, Raffaele Nevi.  

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 21 settembre 2021 alle 12:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print