“La principale lezione della pandemia è che l'economia europea e il nostro benessere sociale sono in pericolo se non saranno intraprese azioni urgenti per rilanciare e finanziare la ripresa del settore dei viaggi e del turismo. Dobbiamo intervenire in maniera incisiva ed importante per sostenere le imprese” queste le parole del Ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, intervenuto oggi alla Video Conferenza Informale dei Ministri del Turismo dell’Unione Europea. 

“L'adozione di nuovi strumenti digitali europei che documentino lo stato di salute dei viaggiatori, partendo dall’uso medico per poi preparare un ritorno alla mobilità sicura dei turisti, compatibilmente con l’evoluzione della pandemia, sarà cruciale per la ripresa dell'industria del turismo. 

Con i colleghi europei dobbiamo lavorare uniti in questa direzione. La strategia sui vaccini avrà un ruolo chiave.

Fondamentale sarà anche espandere gli strumenti finanziari dell’Unione Europea dedicati al settore, ad oggi lacunosi” ha concluso il Ministro.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 01 marzo 2021 alle 16:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print