Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha rilasciato una lunga intervista a Repubblica. "Il terrorismo non è riuscito a realizzare l'ambizione di rappresentare una cesura, uno spartiacque nella storia d'Italia. Il disegno cinico — non esente da collegamenti a reti eversive internazionali — di destabilizzare la giovane democrazia è stato isolato e cancellato. E' la statura della nostra democrazia negli anni di Piombo, è la Repubblica ad avere prevalso contro l'eversione che aveva nel popolo il proprio nemico. Ci sono ancora ombre, spazi oscuri, complicità, non pienamente chiarite, e l'esigenza di completa verità è molto sentita dai familiari. Ma è anche un'esigenza fondamentale per la Repubblica".

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 09 maggio 2021 alle 09:15
Autore: Giovanni Spinazzola
vedi letture
Print