Carlo Calenda, leader di Azione!, è intervenuto nel corso di diMartedì su LA7.

Un banco di prova per le classi dirigenti e per le popolazioni, oggi ha chiesto una mano ai tedeschi…

“Stiamo chiedendo eurobond per dare all’Europa possibilità di aiutare tutta l’Europa. La Germania che è un gran paese si accoda all’Olanda che è una sorta di paradiso fiscale. Nel ’53 abbiamo cancellato i debiti di tutte le nazioni, ora l’aiuto serve anche agli altri”.

Cosa ne pensa dell’ostilità di alcuni paesi?

“Non andiamo a chiedere soldi a tedeschi e olandesi. Vogliamo fare un sussidio di disoccupazione europeo? Bene, servono gli eurobond. I funzionari italiani non sono pagati il triplo di quelli olandesi. Abbiamo sentito la retorica sul servizio sanitario italiano per 20 anni. Gli italiani sono mediamente meglio di quello che si pensa”.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 31 marzo 2020 alle 23:06
Autore: Simone Dinoi
Vedi letture
Print