“Il protocollo ambientale sottoscritto tra la Commissione Ecoreati ed il Comune di Palermo per il contrasto agli illeciti in materia di rifiuti non è una medaglia per l’Amministrazione ma un cartellino rosso, perché certifica che peggio di così non si poteva fare. Riteniamo che non ci sia nulla da festeggiare, per questo la Lega non prenderà parte oggi alla cerimonia per la sottoscrizione dell'accordo. Palermo è stata selezionata tra le città con maggiore criticità in campo ambientale e questo anche a causa delle scellerate politiche cittadine messe in atto dal Sindaco Leoluca Orlando, protagonista indiscusso di questo dramma ambientale che paradossalmente firmerà questo protocollo a certificazione del suo fallimento. Riteniamo inoltre che la scelta di enfatizzare tale evento, per di più durante una missione che nulla ha a che fare con l'oggetto dell'accordo, è sbagliata e fuorviante soprattutto alla luce delle prime risultanze dell'inchiesta che certifica ancora una volta la disastrosa gestione su Rifiuti e Ciclo delle Acque a Palermo”.

Così i parlamentari della Lega Luca Briziarelli, Vicepresidente della Commissione Bicamerale Ecoreati, e Tullio Patassini, capogruppo in Commissione.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 16 settembre 2021 alle 12:40
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print