"Non ci possiamo permettere una crisi di governo con tempi lunghi perché il Paese ha bisogno di risposte urgenti e di un governo pienamente operativo che nel prossimo provvedimento sui ristori possa prevedere, oltre la proroga della sospensione delle notifiche esattoriali, anche un ulteriore rinvio delle cartelle e un raddoppio degli attuali termini di scadenza delle rateizzazioni per tutte le attività economiche e in particolari per quelle commerciali che hanno subito la chiusura forzata a causa dell’epidemia”. Lo dichiarano i capigruppo dem nelle commissioni Bilancio e Finanze della Camera Ubaldo Pagano e Gianmario Fragomeli.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 15 gennaio 2021 alle 22:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print