I Parlamentari di Forza Italia, Matteo Dall’Osso e Guido Germano Pettarin, a seguito delle dichiarazioni di ANDEL, in cui la stessa Associazione chiede con forza che nel PNRR italiano venga inserito un progetto dedicato al finanziamento di percorsi individualizzati di accompagnamento al lavoro delle persone disabili, ribadiscono di aver già presentato, in data 17 febbraio 2021, un’interrogazione a risposta scritta dove  si chiede espressamente quali iniziative il Governo, anche attraverso la gestione delle risorse provenienti dal Recovery Fund e dalla Next Generation EU, intenda assumere per garantire la parità sociale e favorire l'inclusione dei disabili nel mondo del lavoro. “Siamo convinti- dichiarano Dall’Osso e Pettarin- che sia improcrastinabile la risoluzione di questo problema: l’Italia è uno degli ultimi paesi europei per tasso di occupazione di lavoratori disabili, circa il 30%, contro una media europea superiore al 50%, fattore indicativo di una mancanza di attenzione e sensibilità alle particolarità dei soggetti disabili rispetto ai colleghi europei, l’assenza di politiche attive per l’inserimento nel mercato del lavoro di centinaia di migliaia di giovani disabili debba essere un’argomentazione da fare valere nell’impiego dei fondi europei, viste le risorse programmate, sia necessario e lodevole per l’Italia investire in tal senso”.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 21 aprile 2021 alle 11:45
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print