Il sito The Verge rivela che l'esercito statunitense continuerà a fare reclutamento anche tra i ragazzi appassionati di videogame, sfruttando le piattaforme come Twitch in cui si possono vedere live i video delle partite.

L'emendamento della deputata Alexandra Ocasio-Cortez che voleva vietare questa attività è stato infatti bocciato dal Congresso.
"I bambini non dovrebbero essere obiettivo di nessuna campagna di marketing - ha affermato la deputata -. Ora invece su piattaforme come Twitch sono bombardati di messaggi pubblicitari legati a contratti di reclutamento che possono essere firmati dai ragazzi anche a 12 anni".

La sua proposta, però, è stata bocciata nettamente per 105 voti a 45.

Sezione: Politica estera / Data: Ven 31 luglio 2020 alle 22:00
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print