"La nuova proposta di Michel" contiene "alcuni passi giusti" sul Bilancio Ue 2021-2027 "ma è necessario fare molto lavoro sul Recovery Fund. Abbiamo bisogno di un ammontare complessivo più basso e di un migliore equilibrio tra sovvenzioni e prestiti". Così la premier finlandese Sanna Marin commenta la proposta presentata dal presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, su Twitter.

Sezione: Politica estera / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 14:30
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print