Il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, ha affermato: "Mosca spera di continuare il dialogo con Washington sul trattato New START, poiché è cruciale per la sicurezza globale. Per quanto riguarda il controllo degli armamenti e il New START, la questione è di natura strategica ed è importante per il mondo intero, sia nell'interesse di due nostri Paesi [Russia e Stati Uniti], sia nell'interesse della sicurezza e della stabilità globale. Quindi - secondo Peskov - speriamo di continuare il dialogo", ha sottolineato il portavoce del Cremlino, citato dalla Tass.

Sezione: Politica estera / Data: Mer 21 ottobre 2020 alle 14:00 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print