"Felice dell’assoluzione di oggi in appello alla Corte dei Conti. E un pensiero a chi sfoga il proprio odio insultando sui social: il tempo è galantuomo, la giustizia non è giustizialismo". Lo scrive su Twitter Matteo Renzi, leader di Italia Viva, in seguito all'assoluzione decisa proprio dalla Corte dei Conti dall'accusa di danno erariale.

Sezione: Politica social / Data: Ven 14 maggio 2021 alle 23:10
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
Vedi letture
Print