Carlo Calenda, leader di Azione, ha attaccato i 5 Stelle e Virginia Raggi attraverso Twitter. "Lo Stadio della Roma è un caso da manuale sul perché i 5 Stelle non devono governare. Fino a quando c’è Marino l’iter burocratico procede. Poi Raggi cambia 12 volte idea e, dopo anni di pantano, la società rinuncia a investire centinaia di milioni. Peccato per la città e i tifosi".

Sezione: Politica social / Data: Sab 27 febbraio 2021 alle 09:00
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print