Roberto Burioni ha pubblicato il seguente tweet:

"L'anno scorso l'alternativa non c'era, quest'anno l'alternativa c'è. O vaccinazioni, o lockdown. Si può accettare il lockdown, ma solo come misura estrema e ultima per guadagnare il tempo minimo che serve a vaccinare a razzo tutta la popolazione. Niente ritardi".

Sezione: Politica social / Data: Lun 01 marzo 2021 alle 18:00
Autore: Luca Cavallero
Vedi letture
Print