"Esprimiamo sostegno e solidarietà all'iniziativa dell'Ugl-TA che stamani si è recata sotto la Direzione Centrale dell'Inps rivendicando l'immediata attivazione dei pagamenti, oramai cronicamente in ritardo, a carico del Fondo di Solidarietà, per tutte le lavoratrici e i lavoratori del settore del trasporto aereo. Non è più accettabile, anche alla luce di nuovi sacrifici che vengono chiesto alla collettività, che sui lavoratori si scarichi il dilettantismo e il pressappochismo del governo. Le lavoratrici e i lavoratori del comparto aereo non chiedono elemosine, ma il dovuto pagamento di ciò che spetta loro. Conte smetta di illudere e promettere e guardi al paese reale, quello che attende contributi, sostegno e prospettive".

Così i senatori della Lega William De Vecchis e Simona Pergreffi.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 26 ottobre 2020 alle 21:15
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print