Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia, ha parlato così alla stampa per fare il punto sulla crisi di governo: "È un momento difficile per tutti gli italiani, sia per tutti gli aspetti sanitari che economici. Il Presidente del Consiglio venga a riferire in Parlamento quanto prima per dare risposte ai cittadini. Non c'è nessun problema né per il dl ristori né per lo scostamento di bilancio, che è una questione che riguarda gli italiani. Non voteremo sicuramente contro. Certamente non dipende da noi il ritardo e non saremo noi a impedire agli italiani di avere dei soldi. Noi ci siamo battuti perché ci fossero sostegni per le partite iva, per i lavoratori del turismo e tutti i lavoratori più colpiti. È importante che il presidente del Consiglio venga in fretta e che si metta fine a questa crisi perché gli italiani non possono aspettare. Totale disponibilità a lavorare per gli italiani, ma non a sostenere un governo di sinistra. È una questione che riguarda la maggioranza e che va risolta in tempi rapidi. Bisogna fare presto, il che vuol dire aprire la crisi e venire in Parlamento. Berlusconi? Si è sottoposto ad alcuni controlli medici su disposizione del suo medico curante, lo informerò in giornata sull'esito dello sviluppo della crisi, in serata ascolterà direttamente gli onorevoli Meloni e Salvini per fare il punto sulla crisi".

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 14 gennaio 2021 alle 18:30
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print