"Dopo otto anni d'attesa, le centinaia di migliaia di docenti confinati nella seconda fascia delle graduatorie provinciali per le supplenze hanno tutto il diritto a percorsi formativi abilitanti (PAS) strutturali, come peraltro previsto dalla normativa europea. Attendere l'espletamento dei concorsi rischia di mettere definitivamente fuorigioco i cosiddetti precari storici". Lo dichiara il senatore Mario Pittoni, responsabile del Dipartimento Istruzione della Lega e vicepresidente commissione Cultura al Senato, che aggiunge: "Abbiamo elaborato un dispositivo ora all'attenzione del ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi che, risolvendo il problema della carenza (solo italiana) di corsi abilitanti per gli insegnanti, alleggerirebbe l'amministrazione dall'ingolfamento conseguente a troppe procedure concorsuali in lista d'attesa".

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 21 settembre 2021 alle 10:15
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print