“Bene che il coordinatore di Fi Tajani chieda il rispetto della legge per la nomina del nuovo Cda Rai. Spero che anche gli altri leader di partito facciano come lui, visto che è già stata sprecata una settimana e si rischia che i nuovi palinsesti del prossimo anno siano decisi da questi vertici in scadenza. Tajani dovrebbe sollecitare i presidenti delle Camere Casellati e Fico ad avviare la procedura, visto che spetta a loro pubblicare gli avvisi per la selezione dei nuovi consiglieri. Avrebbero dovuto farlo il 1° marzo”. Lo scrive su Facebook il deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi. 

“Tajani chieda ai presidenti – prosegue Anzaldi – di adempiere a quanto è stato loro richiesto ufficialmente dal presidente della commissione di Vigilanza Barachini, con una lettera sollecitata all’unanimità dall’ufficio di presidenza”.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 05 marzo 2021 alle 20:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print