“Per il presidente della Repubblica pochi mesi in politica sono ere geologiche. Quando si parla di Quirinale  vorrei che arrivasse da Palermo il nostro affettuoso applauso e Sergio Mattarella , il primo siciliano a svolgere questo importante ruolo . Il pdr è una partita dove chi entra Papa e esce cardinale , quindi aspettiamo . Sarà interessante vedere come si riorganizzano le forse politiche : forza Italia sta con gli estremisti o con i riformisti ? Stessa cosa per il Pd: sta con Conte o Draghi ? Draghi sarebbe un ottimo presidente della repubblica? Certo che sì, ma Draghi è anche un ottimo presidente del Consiglio . Chi va a discutere ddl patto di stabilità nel 2022? Ci vuole uno che se va lì sappia di cosa si parla : Draghi è una garanzia sia al Colle che a Chigi. Non serve tirarlo per la giacchetta vediamo i prossimi mesi”, lo ha detto Matteo Renzi presentando “Controcorrente” a Palermo .

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 25 settembre 2021 alle 17:50
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print