Così il governatore pugliese Michele Emiliano, annuncia sul proprio profilo Facebook il ritorno in vigore del ReD, il Reddito di Dignità: "Torna il ReD! 500 euro al mese per 12 mesi. Potete presentare domanda a partire da oggi, alle ore 14.

Il Reddito di Dignità è il principale strumento della Regione Puglia contro la povertà. In 4 anni abbiamo già aiutato oltre 30 mila famiglie pugliesi in condizioni di fragilità economica e sociale. 

Dopo l’emergenza Covid, il ReD riparte con procedure più semplici e un maggiore contributo economico, perché nessun pugliese rimanga indietro. 

La soglia ISEE richiesta quest’anno è pari a 9.360 euro per ciascun nucleo familiare (analoga a quella del reddito di cittadinanza) in modo da essere complementare e garantendo anche coloro che sono esclusi dalla misura nazionale, come le famiglie più numerose.

Per fare domanda si può accedere da oggi direttamente al portale regionale www.sistema.puglia.it eseguendo una procedura semplice e snella. Oppure, a partire dai prossimi giorni ci si potrà recare presso i Centri di assistenza fiscale e patronati convenzionati con gli Ambiti territoriali".

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 16:10
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print