Il deputato di Forza Italia, Paolo Russo, lancia una petizione su change.org e chiede "Con apposita norma il Governo autorizzi subito l'Inps a rendere noti i nomi dei deputati che hanno chiesto il bonus Covid di 600 euro".

Il responsabile nazionale del dipartimento Sud di Forza Italia spiega: "I cittadini italiani hanno diritto di sapere chi, pur non avendone bisogno, ha cercato di approfittare di un sostegno economico riservato a quanti tra autonomi e liberi professionisti sono stati veramente messi in grande difficoltà dalla crisi determinata dal lockdown. L'emergenza Covid 19 - è scritto nella petizione - ha piegato centinaia di migliaia di imprese, di famiglie e di lavoratori mettendo a rischio la stessa tenuta sociale ed a poco son servite le scarse risorse che il governo ha tardivamente reso disponibili".

"Per questo - ha aggiunto Russo - il fatto che cinque parlamentari non abbiano sentito l'alto richiamo all'etica dei comportamenti addirittura richiedendo il contributo economico, senza timore dell' imbarazzo o peggio della gogna, la dice lunga sul livello raggiunto in quanto a modelli culturali e di servizio civico". "Coprire un comportamento inopportuno ed eticamente scorretto getta un'ombra sinistra sulle istituzioni e scredita un'intera classe politica che, al contrario, ha il dovere morale di condannare con fermezza condotte spregiudicate, non rispettose del ruolo che si ricopre e del mandato fiduciario ricevuto attraverso le elezioni dai cittadini"

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 10 agosto 2020 alle 21:15
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print