“La situazione a Lampedusa è già insostenibile, con altri seicento migranti sbarcati in poche ore. Di fronte al previsto aumento dei flussi nelle prossime settimane, quante navi quarantena occorreranno per tenere sotto controllo un’emergenza che è anche sanitaria? Si sta ripetendo, come purtroppo era prevedibile, il copione di sempre, con Malta che non risponde agli sos e le navi delle Ong che fanno sistematicamente rotta verso l’Italia. Spetterebbe ai governi africani fermare le partenze, e all’Ue darci sostegno per rimpatriare gli irregolari, ma nulla si muove. Le soluzioni a lungo termine sono suggestive ma in questo momento non servono: bisogna dare un segnale forte se non vogliamo compromettere il turismo che sta ripartendo: va rivista la politica dei porti spalancati sempre e comunque, in linea peraltro con quanto ci chiede la Commissione europea e con quanto fanno gli altri Paesi”.

Lo afferma in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 15 giugno 2021 alle 18:50
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print