Va tramontando l'ipotesi di dare a Forza Italia il secondo relatore sulla legge di bilancio. Lo confermano diverse fonti di maggioranza e opposizione. L'idea era maturata nell'ambito del tentativo di dialogo in corso sulla manovra e in generale sui provvedimenti economici dettati dall'emergenza Covid: affiancare al relatore di maggioranza uno di minoranza con facoltà di dare il parere sugli emendamenti. Ma l'ipotesi, sostenuta dal Pd, sarebbe stata osteggiata dal M5s e da una parte di FI. E nelle ore in cui, dopo lo scontro nel centrodestra, sembra farsi più difficile per la maggioranza il dialogo con gli azzurri, l'idea del relatore di minoranza sulla manovra sembra tramontare. Una decisione ufficiale sui relatori verrà comunque presa la prossima settimana. Lo riferisce l'ANSA.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 20 novembre 2020 alle 17:40
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print